Home page Centro Veterinario Catanzaro - Centro Veterinario Catanzaro

Vai ai contenuti

Menu principale:



STORIA

   Nel 2012 nasce il Centro Veterinario Catanzaro dal sogno di Cristina e Giuseppe che, dopo un lungo pellegrinare in diverse cliniche italiane, desiderano offrire
   una  Medicina  Veterinaria di qualità  nella  città che li ha  formati. La  loro  missione è s tata fin  dalla  sua  fondazione  quella di offrire ai propri pazienti un
   sistema di ospedalità privata avanzata focalizzata sui sevizi di tipo sanitario. Questo modello organizzativo ha permesso  di offrire   metodiche  diagnostiche  
   e terapeutiche di ultima  generazione e l’uso professionale, con personale dedicato, di tecnologie sempre più complesse.Inoltre la  collaborazione continua fra
   diversi medici veterinari è garanzia di un costante confronto e di  un  continuo aggiornamento scientifico e professionale.
   In tal modo è possibile elevare gli standard qualitativie professionali che sono costantemente rivalutati affinché si  possa
   mantenere fede  all’obiettivo che  la clinica  si è data  fin  dalla  sua  costituzione:    “La loro salute: la nostra missione”.     
                                                                                                                                                                            
                                                                                                                                                                                                                     
I PRINCIPI FONDAMENTALI
  • ESIGENZE DELL’UTENTE: l’utente ed il suo amico animale hanno diritto di poter accedere ai servizi erogati dalla clinica riducendo al minimo l’attesa e le formalità necessarie, garantendo un’assistenza caratterizzata da attenzione e professionalità.
  • ASSICURAZIONE DELLA MASSIMA PROFESSIONALITÀ: l’acquisizione delle informazioni e delle nozioni necessarie mirate ad un continuo aggiornamento professionale sono la base per l’erogazione di un servizio adeguato alle molteplici esigenze e al progredire del settore veterinario in ambito di ricerca ed inambito tecnologico.
  • EGUAGLIANZA: ogni animale preso in cura ha il diritto di ricevere l’assistenza e le cure medico-veterinarie più appropriate.
  • IMPARZIALITÀ: l’attività ed i comportamenti dei Medici Veterinari della clinica devono essere ispirati a criteri di obiettività ed imparzialità.
  • INFORMAZIONE CHIARA E CORRETTA: il proprietario deve essere informato con chiarezza su tutto ciò che concerne il quadro clinico dell’animale assistito e va posto nella condizione di decidere consapevolmente in merito alle scelte medico-chirurgiche da far eseguire. Al proprietario deve inoltre essere data la possibilità di esprimere la propria valutazione della qualità delle prestazioni erogate attraverso gli eventuali reclami o suggerimenti per il miglioramento del servizio.
  • RAPPORTO DI FIDUCIA CON IL  MEDICO VETERINARIO CURANTE: identificazione chiara del medico veterinario curante e corretta cura del caso clinico; comunicazione e collaborazione da parte del medico veterinario con il proprietario dell’animale al fine di rendere più semplice lo scambio di informazioni tra le parti.
  • EFFICIENZA ED EFFICACIA: ogni medico veterinario lavora per il raggiungimento dell’obiettivo che è la salute dell’animale preso in cura, in modo tale da ottenere, attraverso le conoscenze tecnico-scientifiche più aggiornate, esiti validi per la salute del paziente. Il raggiungimento di tale obiettivo non è disgiunto dalla salvaguardia delle risorse che devono essere utilizzate nel miglior modo possibile, senza sprechi o costi inutili.

               Gli animali che necessitano di un tempo di cure superiore alla visita ambulatoriale possono essere sottoposti al ricovero per il tempo necessario all’erogazione
               delle prestazioni  e delle  cure necessarie allo specifico  caso clinico.Il Veterinario che ha preso  in cura l’animale  sottoposto a ricovero sarà responsabile della
               salute dell’animale presente  nella struttura  sino al momento delle sue  dimissioni, in tal modo l’utente  avrà la possibilità di individuare con facilità il medico
               veterinario a  cui poter fare riferimento  nei casi di comunicazioni  o richiesta di informazioni aggiuntive. La clinica è dotata di spazi  idonei al  ricovero degli
               animali ed alla corretta separazione tra le diverse specie incompatibili. Al ricovero sono ammessi  solamente gli animali che hanno la specifica  autorizzazione
               di un veterinario responsabile della struttura, che ha visitato l’animale e/o  del veterinario  di turno notturno e festivo.La  clinica da’ garanzia ai propri utenti
               che le gabbie  messe  a disposizione  ed  utilizzate per  il ricovero dei loro animali sono compatibili  alle   dimensioni  della specie animale ricoverata,vengono  
               adeguatamente e costantemente  pulite e  disinfettate  e  sono  poste nei  locali compatibili con la specie ricoverata, avendo cura  di impedire il ricovero nello
               stesso locale di prede e predatori. Prima delle dimissioni dell’animale in cura, il  veterinario  responsabile eseguirà  un’ulteriore  visita clinica   al fine di poter
               confermare o meno il rilascio del paziente.In caso di esito favorevole, sarà  cura del v eterinario responsabile avvisare il proprietario ed  in  collaborazione con
               lui  stabilirà l’ora delle  dimissioni. Le visite ai  degenti verranno  garantite in orari e  con modalità   prestabiliti  dalla Direzione Sanitaria.  Eventuali  deroghe,
               attentamente valutate, verranno considerate per ogni singolo caso. Durante l’orario di visita,i paziente rimangono sotto la piena responsabilità del veterinario
               curante per tutto il tempo in cui rimangono all’interno  del  perimetro della struttura. Durante tali visite il proprietario potrà stare insieme al proprio animale e
               parlerà  con  il  medico  responsabile  del caso (o da chi ne fa, in quel momento,  le veci) a  proposito  dello  stato di salute attuale, del percorso diagnostico da
               svolgere o della diagnosi  raggiunta e  delle  terapie  da  mettere in atto nelle ore successive. E’ possibile che, a tale  proposito, venga fatta una  revisione del
               preventivo che  richiede  un nuovo  documento  firmato dal  proprietario.È  consentito far visita ai pazienti  all’interno dei  ricoveri  solo   negli  orari  stabiliti
              (11-12am,   17-18 pm);  queste  possono  essere  sospese  in qualsiasi  momento   dallo  staff   medico  se  lo  riterrà necessario. Si  fanno  eccezioni  solo  per
               pazienti aggressivi che mettono a rischio il personale della clinica.
               L’accesso alla clinica segue gli orari di ricevimento specifici .
               La clinica garantisce disponibilità di servizio dal Lunedi al Sabato dalle 9:00 alle 19:30, offrendo comunque una reperibilità H24 effettiva nelle ore notturne e
               nei festivi.
              All’ ingresso nella clinica, è necessario presentare i seguenti documenti:
             • Libretto sanitario dell’animale
             • Se disponibile, eventuale documentazione clinica precedente ed eventuali ricette prescritte per l’animale
             • Documento di identità valido o altro documento di riconoscimento del proprietario (patente, passaporto).
           La clinica garantisce un servizio di visite di urgenza ed eventuale ricovero nelle ore notturne.
              Al momento dell’ingresso del  cliente  l’animale  sarà  affidato  alle cure di uno dei   veterinari  di turno  presenti nella struttura.
              I pazienti ricoverati verranno seguiti nelle visite ambulatoriali con la stessa metodica ed efficacia messe in atto nelle ore diurne.
              In caso di necessità di visite specialistiche o interventi chirurgici di urgenza,se necessario,saranno contattati i medici veterinari
              specialisti al fine di poter erogare in situazione di emergenza il servizio garantito al cliente ed al paziente.
              Il veterinario che prenderà in cura l’animale durante la visita ambulatoriale sarà il punto di riferimento per il cliente, al fine di poter garantire al proprietario
              una chiara e diretta comunicazione. La visita ambulatoriale, ha lo scopo di valutare le condizioni di salute dell’animale e/o le necessità del proprietario circa
              animale  e  d i avere  una  prima  valutazione sul  caso clinico, indirizzandolo  se  necessario alle visite specialistiche. Il  veterinario che ha in cura il  proprio
              Il veterinario che ha in cura l’animale, dopo l’esame obiettivo generale, la raccolta dei dati circa l’anamnesi del paziente(storia clinica dell’animale) deciderà
              del percorso di cura ed eventuale ricovero presso le strutture  affiliate in  grado  di garantirlo. Inoltre, il Veterinario curante, come  tutti i  medici  veterinari
              presenti nella clinica   è  tenuto a seguire le  regole riportate  nello  specifico  protocollo  diagnostico terapeutico, dove sono presenti le modalità di  corretta
              erogazione dove sono presenti le modalità di corretta erogazione  del  servizio  alle quali tutte le strutture si sono conformate al fine di poter dare dove sono
              dove sono presenti le modalità di corretta erogazione del servizio alle quali tutte le strutture si sono conformate al fine di poter dare garanzia dell’erogazione
              di un servizio altamente qualificato e di qualità garantita.Le cartelle cliniche,che riportano il percorso diagnostico terapeutico dell’animale,e i moduli allegati,
              saranno conservati dalla clinica per un mese dalla data di dimissioni del paziente.

             E’ presente internamente alla clinica un laboratorio d’analisi in grado eseguire gli esami richiesti dai veterinari, sia facenti parte della clinica che di altre
             strutture del gruppo CViT.Il Laboratorio è in grado di garantire l’erogazione delle seguenti tipologie  di analisi: Emocromocitometrico, Biochimico, analisi
             complete delle urine, coagulativo,test rapidi mallatie infettive.Nel caso in cui si  nascesse l’esigenza di effettuare tipologie differenti, la  clinica si affida
             a alcuni Laboratori esterni qualificati per l’esecuzione degli esami richiesti.
   ESAMI ESTERNI
  • Dosaggi ormonali
  • Immunofluorescenza e PCR per le principali malattie infettive cane e gatto
  • Acidi biliari sierici ed urinari
  • Amilasi e lipasi
  • CPK, LDH
  • Gruppo sanguigno gatto
  • Citologico midollo osseo
  • Istologici
  • Esami batteriologici (tipizzazione ed antibiogramma)
  • Lavaggio broncoalveolare
  • Esame liquor
  • Miastenia gravis
  • Monitoraggio terapeutico farmaci
  • TLI, folati, vitamina B12
  • Analisi calcoli urinari
  • Profilo coagulativo esteso
  • Fattore di von Willebrand
  • ANA test
  • Ricerca anticorpi antiglobuli rossi ed antipiastrine
  • Elettroforesi sieroproteine gatto
  • Elettroforesi proteine urinarie
  • Rapporto proteine/creatinina urinarie
  • Elettroforesi sieroproteine cane
  • Citologia
     ESAMI INTERNI
  • Emocromo con formula leucocitaria
  • Profilo biochimico
  • Esame urine chimico-fisico con sedimento
  • Esame feci parassitologico
  • Profilo coagulativo
  • Test immunocromatografico per retrovirosi feline, parvovirosi canina, filariosi cardiopolmonare canina
  • Esame micologico
  • Tamponi auricolari e vaginali (citologico)
  • Raschiati cutanei
  • Scotch test
  • Determinazione gruppo sanguigno D.E.A 1.1 cane
  • Ricerca microscopica emiparassiti
  • Test di Bearman per la ricerca di larve
  • Esame versamenti cavitari
  • Fruttosamine
              La clinica  somministra e vende  ai propri clienti sotto ricetta medica i farmaci necessari  al compimento  della terapia prevista per il paziente in cura.
              Finanziamenti: la Clinica, come tutte le strutture affiliate al gruppo CViT, mette a disposizione della clientela la possibilità di accedere a finanziamenti
              per  affrontare  con  più  serenità  tutte  le  spese presso le  Strutture  Veterinarie Affliate al Gruppocvit con comode rateazioni a  tasso zero reale. Per
              informazioni è possibile rivolgersi ai medici o sul sito  del  gruppo(www.gruppocvit.it) AssiPetCvit:  Assicurazione  sanitaria  per  le  cure dei cani e dei
              gatti dei clienti.L’assicurazione è stipulabile presso tutte  le strutture affiliate ed è spendibile nel circuito del Gruppocvit. Per  informazioni  è possibile
              rivolgersi ai medici o sul sito del gruppo (www.gruppocvit.it).
                   I Sig.ri  Clienti  che non fossero soddisfatti  dei  servizi della Clinica  possono  sporgere  i  loro reclami utilizzando l’apposito spazio nei questionari di
              soddisfazione clienti che si trovano all’ingresso, oppure a voce ai veterinari di riferimento.
              

 
Torna ai contenuti | Torna al menu